9 ottimi motivi per avere un cane

Pettorina GoPro per cani

Probabilmente non è neanche necessario sottolineare i motivi per cui avere un cane – insieme ai numerosi sacrifici – sia un’esperienza meravigliosa e importante, chi ha avuto questa fortuna lo sa già benissimo da sé. Tuttavia ecco qui 9 ragioni, avvalorate da numerosi studi scientifici pubblicati negli ultimi anni da riviste ed università di tutto il mondo, secondo cui avere un cane porti nella vita delle persone dei benefici oggettivi e incontestabili.


1- Insieme da 18.000 anni, al nostro fianco sempre e comunque

Secondo lo studio di un genetista della Durham University, il legame tra uomo e cane affonda le sue radici in un passato che inizia ben 18.000 anni fa. Un incontro che il padre dell’etologia Konrad Lorenz tenta di ricostruire nel suo suggestivo libro E l’uomo incontrò il cane, edizioni Adelphi. (in offerta su Amazon a 8,50 €)

2 – trasmettono allegria

Una ricerca pubblicata sulla rivista Society & Animals mette nero su bianco una verità che per i gattofili non sarà facile da digerire: i cani ci rendono più allegri dei gatti. Le persone che possiedono un cane infatti   tendono a ridere di più e in maniera più spontanea per qualcosa che ha fatto l’animale o che è avvenuta comunque in sua presenza. Questo è dovuto alla natura più confusionaria e impacciata dei cani rispetto ad esempio ai gatti o ad altri animali da compagnia.

3 – la loro fedeltà

I cani sono in grado di manifestare una fedeltà assoluta che, come spiega Stephen Zawistowski dell’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals, si ricollega all’evoluzione del cane domestico. Discendendo infatti dai lupi, che vivono in branchi e sviluppano uno stretto legame recirpoco, i cani sono istintivamente portati a riconoscere negli umani i membri del loro branco e instaurano quindi il medesimo legame che si creerebbe in natura con i loro simili.

perchè avere un cane

4 – favoriscono la socializzazione

Uno studio britannico frutto della collaborazione tra l’università di Liverpool e di Bristol ha registrato una maggior predisposizione alla socialità e agli incontri nei possessori di cani rispetto invece a chi non ha animali. È la più probabile conseguenza del fatto che chi ha un cane è in qualche modo costretto a uscire di casa e ciò aumenta inevitabilmente le probabilità di incontri casuali e nuove conoscenze.

5 – Aiutano a tenersi in buona salute

La rivista Proceedings of the National Academy of Sciences nel 2014 ha pubblicato una ricerca che evidenzia come i bambini nati in una casa dove c’è un cane siano meno soggetti al manifestarsi di asma o di allergie. Ciò è dovuto al fatto che sviluppano fin da piccioli le difese per proteggersi dagli allergeni.

6 – Rendono più attivi

Un cane obbliga inevitabilmente una persona a fare dell’esercizio fisico anche solo per la necessità di essere portato fuori almeno 3 volte al giorno: lo sottolinea uno studio della “Michigan State University” del 2011. Inoltre già nel 2010 una precedente ricerca pubblicata sul Journal of Psychosocial Nursing and Mental Health Services aveva evidenziato i benefici sulle persone anziane, scoprendo che chi di loro possedeva un cane e lo portava a fare le consuete passeggiate era più in forma dei suoi coetanei.

7 – Salvano delle vite

È ormai un fatto appurato da numerosi studi scientifici e da altrettanti casi di cronaca che molti proprietari affetti da crisi epilettiche sono stati salvati dai loro fedeli amici. I cani riescono infatti ad anticipare di 15 minuti che il verificarsi di crisi epilettiche dando l’allarme abbaiando, alcuni studiosi ritengono che siano in grado di fiutare il graduale aumento dell’adrenalina nel sangue che precede la crisi.

8 – Offrono uno scopo (nella vita)

Uno studio pubblicato sul Journal of Social Psychology sottolinea che gli anziani che hanno un cane si sentono socialmente più soddisfatti e in una condizione psicofisica ed emotiva migliore rispetto a quelli che invece il cane non ce l’hanno. Questo può succedere anche per le persone con problematiche di socializzazione o che per una serie di circostanze non hanno amici o parenti nelle loro vite.

9 – Fanno aumentare l’autostima

La Dottoressa Erika Friedmann ha analizzato i benefici effetti dei cani sul comportamento umano e ha scoperto che dopo dieci mesi d’interazione col nuovo compagno a quattro zampe, le persone avevano sviluppato un maggiore autostima e avevano anche migliorato l’attività fisica, come già detto più sopra.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *